Promemoria AVIS (nona donazione)


Oggi mi sono recato all'ospedale per la donazione del sangue,volevo portare una persona a cui tengo ,ma alla fine ci sono andato da solo.
Arrivato in sede trovo la prima novità.
Avevano cambiato modo di accettazione per velocizzare la procedura ed effettivamente è stato così.
Prima di oggi bisognava compilare un questionario,impilarlo con gli altri e aspettare che si veniva chiamati.Poi si procedeva con la preanalisi,il colloquio con il medico e dopo la donazione.
Dato che nel laboratorio analisi ci sono anche i "civili"(scusate l'espressione militaresca),per diminuire i tempi di attesa,il donatore al suo arrivo fa subito la predonazione,dopocompila il questionario e contemporaneamente si analizzano i valori della preanalisi.
Il risultato di questi valori determina il colloquio con il medico.
La seconda novità (o meglio: più una cosa inattesa) e che il medico mi fa osservare che non ho "maturato" i 90 giorni dall'ultima donazione (ne mancavano 2) e,per legge non potevo donare il sangue intero o la multicomponent.
Mi consiglia di donare solo una sua componente,e cioè solo il plasma.
La donazione di plasma richiede una seduta più lunga (45 minuti circa).
Per ingannare i tempi della donazione,la sede AVIS è munita di una televisione e questa è sempre accesa.
Stavano commentando il terremoto successo a l'Aquila e noi donatori avevamo la nostra attenzione rivolta verso quel triste episodio.
Eravamo tutti molto dispiaciuti e pensare a quelle persone che nel sonno......
C' erano dei donatori che dichiaravano di aver sentito le scosse,ma siccome il terremoto è successo intorno alle 3,30, io e alcuni non l'avevamo sentito.
Noi tutti donatori non sappiamo mai dove va a finire il nostro sangue,ed io pensando tra me e me mi sono chiesto se nel mio piccolo io ho fatto la mia parte.
Non credo che il mio plasma andrà a quelle persone,ma quell'episodio ha rafforzato in me lo spirito della donazione.

7 commenti:

stella ha detto...

Grazie lello della tua sensibilità e generosità.
Il tuo sangue, in ogni caso, salverà una vita e devi esserne orgoglioso.
Un abbraccio rinforzante.

Federica ha detto...

ecco cosa volevo chiederti... potresti scriverre un post o consigliarmi un sito dove trovare info sulla donazione del plasma? tipo quanto tempo deve passare tra una di sangue e una del plasma ecc?

Federica ha detto...

... dimenticavo: grazie!

ASTERIX ha detto...

davanti ad un donatore non possiamo che inchinarsi e ringraziare.ciao lello

@L ha detto...

sopratutto per ciò che sta accadendo serve il sangue...bravo

Michele ha detto...

Lello grazie

e approfitto per farti i miei auguri di Buona Pasqua

ciao
Michele pianetatempolibero

frufrupina ha detto...

AMORE MIO...SONO COMMOSSA DINANZI A QUESTE TUE PAROLE...SONO TRISTE PER TUTTE QUELLE PERSONE CHE SONO MORTE SOTTO LE MACERIE..CHI STA' LOTTANDO PER LA VITA...AMORE MIO ESSERE DONATORE TI ONORA TANTO...NON PRENDETERLA SE NON SONO VENUTA CON TE NEL DONARE IL SANGUE,TESORO QUESTO ACCADUTO RAFFORZA IN ME IL BISOGNO DI DOVER DONARE ANCH'IO...TE LO PROMETTO.