per non dimenticare

Stamane mentre facevo colazione con tutta la mia famiglia,la TV era sintonizzata su rete 4.
Stavano trasmettendo un programma che io non conoscevo:linea di confine.
Si parlava del turismo sessuale in Thailandia ed una sua conseguenza,l'AIDS.
La Thailandia offre paesaggi marini bellissimi,e secondo me può essere paragonata agli altri paradisi tropicali.
Ma la caratteristica infamante (suo malgrado) di questa popolazione é il turismo sessuale.
Non voglio addentrarmi in questo ignobile argomento,voglio solo condividere con chi mi sta leggendo il mio stato d'animo di quanto ho visto.
Vedendo il programma sono venuto a conoscenza di una cosa che io non sapevo.
Nei danni all'organismo che l'AIDS fa,c'è anche la cecità.
Vedendo le immagini di bambini ,apparentemente sani,ma che procedevano a tentoni,mi è venuta una stretta al cuore.
I bambini ,vittime innocenti di questo male,destinati a ciò che non oso dire,vengono portati in istituti di accoglienza dalle famiglie che oramai non sanno che fare.
Sono stato colpito da una frase di una volontaria che mi è rimasta profondamente impressa:
-accompagniamo questi bambini fino alla morte.
Fortuna pero' che la medicina sta facendo enormi progressi,e l'AIDS sta per essere "imbrigliato"
ma non dimentichiamoci che questo male ancora esiste.

12 commenti:

Tarkan ha detto...

Hai ragione, Lello. La thailandia è bellissima. Un luogo ricco di cultura e tradizioni... per non parlare della cucina. Peccato che abbia una brutta fama che mi fa passare la voglia di visitarla

lellofieramosca ha detto...

Tarkan
io non sono un viaggiatore,ma è un peccato che bei luoghi vengono sminuiti per colpa della gente.

ariapura ha detto...

Anche se si sono fatto passi avanti per conbattere l'aids..ancora molto c'e' da fare e come sempre a pagarne sono i piccoli...
purtroppo questa realta' esiste anche in altri luoghi..il turismo sessuale dilaga!
buona domenica Lello

Tarkan ha detto...

Lello scusa l'off-topic ma in merito al commento che mi hai lasciato sul blog, ci tenevo a sottolineare che TUTTI quelli che entrano nel mio blog ritornano di diritto automaticamente a 25 anni, quindi anche tu. E ottengono la qualifica di favolosi. Ed ecco spiegato il significato del nome del blog. Non crederai mica che ho 25 anni? Qualche anno fa, novello peter pan, ho semplicemente deciso che non sarei arrivato ai trenta. E mi sono fermato ai 25.

lellofieramosca ha detto...

Tarkan
nessuna scusa, la tua filosofia l'ho intuita leggendo il tuo profilo

lellofieramosca ha detto...

Ariapura
so di questa triste realtà.
Ho scritto questo post,perchè mi hanno impressionato le parole dette, che ho evidenziato.

stella ha detto...

Conosco,purtroppo,questa tragica realtà.

Un abbraccio,lello.

Peppe ha detto...

Che amara realtà!

Martin ha detto...

E' una situazione di degrado e di miseria che non dobbiamo mai dimenticare ed hai fatto bene a parlarne. Ciao,Martin

Dual ha detto...

Non solo questo stupendo paese si e' coronato di questo scempio..Un saluto e buona giornata.. Dual..

Michele ha detto...

viene nel mio blog c'e' un modo per sapere quanti dollari vale il tuo blog
Michele pianetatempolibero

Anonimo ha detto...

Perche non:)