non volevo essere nei suoi panni

Buona giornata a tutti voi ,miei cari amici.
Stamane mi trovavo in posta per ritirare una raccomandata;nel mio paese abbiamo il disagio che le raccomandate e i pacchi postali di tutti i cittadini vengono raccolte nella posta centrale di Barletta.
Nonostante la filiali sparpagliate per il paese,per il ritiro bisogna andare sempre a quella centrale.
Capite allora che ogni volta bisogna mettersi l'animo in pace,in quanto andare alla posta centrale vuol dire "salutarsi con le famiglie"; c'è quasi sempre una fila chilometrica.
Non sto scrivendo per dimostrare il mio malcontento (anche perchè non credo che il sindaco di Barletta legga il mio blog),ma per raccontarvi di un episodio alquanto singolare e buffo.
Mentre aspettavo il mio turno,la persona davanti a me comincia a giocherellare con il telefonino,ad un tratto si sente:
(sottofondo musicale)...MMMHHH!!,...dai,...così,...ancora,(etc,etc..)
Tutte le persone che si trovavano in fila e,le persone delle file vicine,smisero pian piano di vociferare tra di loro.
Stavano girandosi verso la fonte sonora.
Il malcapitato,arrossendo,cerca di pigiare i tasti del telefonino,col tentativo impacciato di spegnerlo (credo).
Non riuscendoci se lo infila nel cappotto,proferendo parole:"...scusate è di mio figlio,non so come....",
ed abbandona la fila ,quasi correndo,per uscire dalla posta.
L'episodio ha provocato sonore risate in alcuni e segni di stizza in altri,ed ha anche dato come risultato il mio scavalcare di un posto.
Tornando a casa ripenso sorridendo alla vicenda ,e mi dico : "certo che proprio non volevo essere nei panni di quella persona."

14 commenti:

Lara ha detto...

Che aneddoto simpatico, Lello!
Quel poverino se l'è dovuta svignare, anche se un po' di musica forse nell'ATTESA poteva anche far piacere... :D

Ciao,
Lara

XPX ha detto...

ahahah ... Almeno ha vivacizzato l'attesa della gente ...

lellofieramosca ha detto...

@Lara
...non credo fosse musica.
Sembrava che aveva acceso un video

lellofieramosca ha detto...

Senz'altro XPX io ero tra le persone che non stizzivano.

lellofieramosca ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvio di giorgio ha detto...

poveraccio...ma solo perchè dovrà ritornare per fare la fila...

DJToposo ha detto...

heiheihei mitico lello,ho letto il tuo post,hahahahah post esilarante,uuuuuuuuu,evvai di samba,pero'bella suoneria sto telefono,mi sa che la metto anche al mio huauuuuuuuuu e vai di risate

stella ha detto...

Poverino...!

Anto e Paolo ha detto...

Anche io non avrei mai voluto essere al posto del signore! ahahahahah!!! Buona serata e un abbraccio

frufrupina ha detto...

Aahhh!!!!hiiiii!!amore ma non mi hai mai detto di questa storia?volevo vedere la faccia di quel poveretto!!hiiii!ciao amore,bel post!

Federica ha detto...

... che figura di m****!!

Memole ha detto...

Ahaha! Poverino! :D

Tomaso ha detto...

di sicuro sara ancora rosso di vergogna, come si fa trovandosi in colonna per aspettare il turno fare di quelle cose? ma il monde è bello anche per questi strani episodi!
Buona rerata caro Lello,
Tomaso

ASTERIX ha detto...

ciao carissimo lello ,finalmente dopo un po' di tempo, riesco dedicarmi a rispondere nei blog's amici ,altre volte purtroppo rispondo di fretta e a caso,(gli auguri a fru pero' sono riuscito a postarli).voglio rispondere subito al tuo quesito molto intelligente (l'unico che l'ha chiesto)ndr ,e a dirti la verita era il mio obbiettivo del post,ricevere questa domanda.ecco la risposta:
No purtroppo, come ben sai, skype usa un protocollo proprietario, oltre ad essere un prg chiuso.
Lo so è dura far capire agli altri che c'è di meglio in giro, perchè la gente è troppo abitudinaria, ma con la pazienza o con una bella dimostrazione sul campo...ehehe .
Inoltre Wengo, come tutti i client
di nuova concezione, per tentare il contropiede
con Skype ha deciso di giocare la carta dell’interoperabiltità dei protocolli, vero neo di Skype,
ed offre la possibilità di comunicare con contatti non solo sul network Wengo ma anche su altri
network, ad esempio MSN, AIM/ICQ, Yahoo!, Jabber, ecc.
scusami se mi sono dilungato un po' nella spiegazione ,ma come oramai sai noi siamo fautori di programmi open .
un grande salutone ciao lello
asterix